QUATTRO PAROLE... TANTI COLORI... UN PROGETTO UNICO!

Includere è un’arte…quattro comuni parole che negli ultimi mesi hanno assunto il ruolo di titolo del progetto ideato da alcuni colleghi della Co.Ge.S.S. assieme agli amici dell’Associazione Culturale Via Glisenti, 43, grazie al quale per 16 mercoledì, 28 affermati artisti hanno collaborato con 40 persone con disabilità nella realizzazione di opere durante laboratori sia mattutini che pomeridiani intervallati da una pausa ristoratrice presso il Co.Ge.S.S. BAR – NON SOLO BAR di Lavenone. Ora che siamo giunti quasi alla fine, possiamo dire che il progetto Includere è un’arte è andato ben oltre le iniziali aspettative, è stata una vera e propria fusione tra mondi diversi, quelli dell’arte e della disabilità in primis, quello dell’associazionismo e quello della cooperazione, quello del volontariato e quello delle istituzioni locali. Le persone con disabilità hanno potuto sperimentarsi e misurarsi nel campo dell’arte, durante i laboratori dove hanno realizzato opere a più mani direttamente con gli artisti. Nei vari incontri le persone presenti hanno intessuto relazioni, alimentato passioni e passato momenti di felicità e spensieratezza. Nei 16 mercoledì la possibilità di pranzare con gli artisti ha permesso ai partecipanti di approfondire la conoscenza di queste splendide, profonde e sensibili personalità, semplici quanto fuori dal comune. Ed è così che man mano che il progetto avanzava, il concetto di “inclusione sociale”, inizialmente ideato per creare occasioni di socializzazione per le persone con disabilità, si è evoluto e si è trasformato in qualcosa di più ampio, dove tutti si sono portati a casa la convinzione di aver ricevuto più di quanto dato e…questo assieme al benessere prodotto alle persone con disabilità sono divenuti il miglior risultato che potessimo raggiungere.

Ora siamo giunti alle fasi finali…e qui diventate fondamentali voi che state leggendo! Mancano due importantissime tappe alla conclusione del progetto:

PRIMA TAPPA – MOSTRA:
Dal 17 giugno al 7 luglio tutti i giorni dalle 17,00 alle 19,00, e solo la domenica in aggiunta dalle 10,00 alle 12,00, è visitabile la mostra con le opere realizzate presso lo spazio espositivo di Via Glisenti 43 a Vestone.

SECONDA E ULTIMA TAPPA:
Il 9 luglio presso il ristorante LA ROCCA DEL ROVERE a ODOLO si terrà il pranzo conclusivo con l’asta di beneficienza delle opere, il cui ricavato sarà interamente devoluto a sostegno dei progetti di inclusione sociale della Cooperativa Co.Ge.S.S.
…abbiamo bisogno di voi, vi aspettiamo!

Co.Ge.S.S. Soc. Coop. Soc. ONLUS
Il Presidente
Angelo Tosana

Quando abbiamo deciso di dar vita, con gli amici di Co.Ge.S.S, a questo progetto, ci muoveva la curiosità di vedere come avrebbe interagito il mondo dell’arte con quello della disabilità, quali canali si sarebbero attivati, quali sinergie si sarebbero manifestate.
Ci guidava anche la convinzione che questa iniziativa avrebbe costituito per tutti i partecipanti un’esperienza da cui trarre piacere, in primis, ed elementi di valutazione in una seconda fase.
Mai, come spesso accade, ci saremmo aspettato quello che il progetto ”Includere è un’arte” ha di fatto dispiegato. La realtà va sempre oltre le nostre previsioni.
L’adesione di un gruppo di 28 artisti bresciani che con convinzione, disponibilità e coinvolgimento hanno prestato la loro opera nel corso degli atelier del mercoledì. La partecipazione attiva degli amici di Co.Ge.S.S. che ha fatto emergere veri e propri talenti artistici. Il coinvolgimento delle scolaresche che numerose hanno partecipato agli atelier contribuendo a vivacizzare il lavoro di tutti.
Vedere questi mondi apparentemente lontani coinvolti in un progetto che ha al centro l’arte non simulata ma vissuta nei suoi aspetti autentici e veri, ripaga degli sforzi dei molti amici che in questo progetto hanno creduto e investito le loro energie. Ripaga e ci conforta a proseguire nella nostra mission di diffondere cultura ed arte.
Molte sarebbero le persone a cui dovremmo dire grazie ma penso che ancora una volta non si è in errore se un grande grazie lo rivolgiamo all’arte.

Associazione culturale “Via Glisenti 43”
Il Presidente
Prof. Gianfausto Salvadori

Guarda lo slideshow di quanto fatto concretamente!!!